Contenuto principale

Musica in fasce

Ciascun bambino nasce con un proprio livello di attitudine musicale. La ricerca indica che il livello di attitudine musicale è massimo al momento della nascita: la natura mette a disposizione del bambino un’abbondanza di neuroni che, se non vengono attivati per sviluppare una sensibilità musicale, vanno perduti o vengono destinati a supportare altre funzioni, ad es. visive, linguistiche o altro. L’attitudine tende a decrescere fino a verso i nove anni, momento in cui si stabilizza per il resto dell’esistenza. Ne deriva che quanto prima il bambino viene stimolato musicalmente e quanto più ricco è l’ambiente musicale in cui cresce, tanto più alto sarà il suo potenziale di apprendimento. Le esperienze musicali del bambino nei primi anni di vita e nella scuola dell’infanzia hanno un impatto sulla sua futura sensibilità musicale. Di qui l’importanza cruciale di introdurre un’adeguata educazione musicale soprattutto nei primi anni di vita del bambino.